Al suono della Cavalcata delle Valchirie i giocatori scendono dagli elicotteri all'Arena di Milano . Il tifo rossonero aveva preso nuovo vigore all'annuncio dell'acquisto del Milan da parte di Silvio Berlusconi. Non che negli anni bui della serie B avesse mai fatto mancare il suo generoso apporto, ma l'avvento di una nuova guida, per giunta milanista da lunga data, faceva ben sperare per il campionato che andava a cominciare. La campagna acquisti era stata in linea con le promesse. Furono acquistati il portiere Giovanni Galli e Massaro dalla Fiorentina, Bonetti dalla Roma, Galderisi dal Verona e soprattutto Donadoni dall'Atalanta.Per contro furono ceduti Terraneo, Paolo Rossi, Macina, Carotti, Bortolazzi e Icardi. Alla guida della squadra rimaneva Nils Liedholm affiancato dal vice Capello con Berlusconi a supervisionare perfino le diete degli atleti. Eccolo quindi criticare i dolci che venivano somministrati a fine pranzo; insomma una mezza rivoluzione che sarebbe diventata completa nel corso del campionato quando Capello fu chiamato ad allenare la squadra al posto di Liedholm. E fu proprio agli ordini di Capello che il Milan si trovò ad affrontare la Sampdoria a fine campionato per lo Spareggio UEFA che vincemmo con un gol di Massaro nei supplementari. Quel giorno mi trovavo con un amico a Palma di Majorca. Mi ero preso una settimana di ferie per godermi un po' di relax dato che durante i mesi precedenti la malattia di mio padre (Alzhaimer) e il lavoro mi avevano stremato: spesso ero costretto a chiedere un permesso per tornare a casa e dare una mano a mia madre perchè mio padre era stato preso da una crisi. Il giorno di Milan-Sampdoria in Spagna si sarebbe giocato il 'Classico' come gli spagnoli chiamano l'incontro Real Madrid-Barcellona e la maggior parte della gente era concentrata su quell'avvenimento. Finalmente si aprì una finestra anche per quello che accadeva in Italia e riuscii a sapere che il Milan aveva battuto la Sampdoria. Sfogai la mia esultanza con un 'E vai!' urlato a squarciagola nella hall dell'albergo, poi, felice e rilassato andai in spiaggia a godermi il sole del pomeriggio.

La rosa del Milan per la stagione 1986-87 con l'autografo di Mark Hateley

Campionato Serie A Milan-Ascoli 0-1 Pazzagli fa una prodezza su tiro di Virdis

Campionato Serie A Milan-Ascoli 0-1 Baresi contrasta Iachini

Campionato Serie A Milan-Ascoli 0-1 Hateley in azione

Campionato Serie A Milan-Ascoli 0-1 Un elegante palleggio di Virdis

Campionato Serie A Verona-Milan 1-0 Galderisi tenta una rovesciata in area veronese ma non centra la porta

Campionato Serie A Milan-Atalanta 2-1 Di Bartolomei porta in vantaggio il Milan

Campionato Serie A Milan-Atalanta 2-1 Il raddoppio segnato da Massaro

Campionato Serie A Juventus-Milan 0-0 Filippo Galli fronteggia Platini

Campionato Serie A Milan-Inter 0-0 Hateley contrastato da Ferri

Campionato Serie A Empoli-Milan 0-3 Baresi raddoppia su rigore

Campionato Serie A Milan-Brescia 2-0 Donadoni porta in vantaggio il Milan

Campionato Serie A Milan-Brescia 2-0 Il gol del raddoppio di Virdis

Campionato Serie A Milan-Fiorentina 3-0 Virdis segna il suo primo gol, secondo del Milan

Campionato Serie A Milan-Fiorentina 3-0 Il secondo gol di Virdis

Campionato Serie A Milan-Avellino 2-0 Il gol del raddoppio di Hateley

Campionato Serie A Roma-Milan 1-2 Virdis segna il gol del definitivo vantaggio

Campionato Serie A Roma-Milan 1-2 Giovanni Galli interviene in presa alta su Boniek

Campionato Serie A Como-Milan 0-1 Maldini segna il gol della vittoria

Campionato Serie A Milan-Verona 1-0 Virdis di tacco segna il gol della vittoria

Campionato Serie A Atalanta-Milan 1-2 Galli riesce a deviare un tiro sulla linea di porta con la collaborazione di Baresi

Campionato Serie A Atalanta-Milan 1-2 Il secondo gol di Virdis (fuori quadro)

Campionato Serie A MIlan-Juventus 1-1 Virdis segna il gol del pareggio

Campionato Serie A Inter-Milan 1-2 Galderisi pareggia l'iniziale autorete di Baresi

Campionato Serie A Inter-Milan 1-2 Virdis segna il gol della vittoria

Campionato Serie A Milan-Empoli 1-0 Il gol risolutore di Galderisi

Campionato Serie A Milan-Sampdoria 0-2 Hateley contrastato in area doriana

Campionato Serie A Avellino-Milan 2-1 Tassotti accorcia le distanze, ma inutilmente

Campionato Serie A Milan-Torino 1-0 Il gol risolutivo di Hateley

Campionato Serie A Milan-Roma 4-1 Baresi al contrasto di Giannini

Spareggio UEFA Milan-Sampdoria 1-0 (d.t.s.) Cerezo cerca di liberarsi di Zanoncelli e Massaro

Spareggio UEFA Milan-Sampdoria 1-0 (d.t.s.) Briegel colpisce la traversa e la palla ricade ben oltre la linea di porta

Spareggio UEFA Milan-Sampdoria 1-0 (d.t.s.) Il gol decisivo di Daniele Massaro

Spareggio UEFA Milan-Sampdoria 1-0 (d.t.s.) Franco Baresi esulta per la vittoria

Campionato 1986-87